36° Congresso Aniarti – 2017

Il nursing nella sopravvivenza.

Costruire il futuro

Riva del Garda 8-9-10 Novembre 2017

La legislazione, i modelli organizzativi, la tecnologia, la ricerca e le questioni etiche l’intero contesto culturale, richiedono un ripensamento del ruolo infermieristico e del contributo degli infermieri nell’ambito dell’area critica.

Obiettivi:

- definire quale ruolo hanno le competenze specifiche e la loro certificazione, esiste un percorso univoco? Che competenze testiamo e come le organizzazioni specializzano sulla scorta delle proprie specificità le competenze dei professionisti;

- implementare la discussione sui dilemmi etici e sul ruolo degli infermieri nella tutela della persona assistita nelle proprie scelte soprattutto in condizioni di alterazione della comunicazione o della capacità di decidere;

- implementare il ruolo che ha la ricerca nell’ambito specifico come strumento per trovare risposte concrete e discutere sul ruolo degli infermieri di ricerca anche nell’organizzazione;

- implementare il dibattito sui contesti organizzativi e sul ruolo dell’organizzazione come modello per erogare una risposta appropriata ai bisogni della persona e della famiglia;

- quale ruolo per gli infermieri negli scenari che si configurano nei modelli sanitari che vengono proposti.

 

 

8 NOVEMBRE

Ore 14.00 - 15.00 (Plenaria)

Apertura del Congresso

Apertura Mostra tecnico scientifica

Apertura "Area Poster"

Sessioni parallele Workshop:

Ore 15.00 - 18.00

Workshop Intersocietario:

Sicurezza dell’assistenza”

SIAARTI - Aniarti - AICO - ANIPIO

SIAARTI - Maurizio Menarini:

La sicurezza delle cure nella criticità vitale

AICO: La sicurezza in Camera Operatoria

ANIPIO: La sicurezza e il rischio infettivo

Aniarti: La sicurezza dell’assistenza in area critica: recovery room

Dibattito e chiusura

Workshop: “Master di area critica “

Lo stato dell’arte:

Silvia Scelsi:

Aniarti una survey

Elio Drigo:

Da dove veniamo. La storia del percorso

Loredana Sasso, Università di Genova

Annamaria Bagnasco, Università di Genova:

Quali sono le competenze definite nell’attuale core curriculum

Alessandro Galazzi:

Esperienze: l’esercizio professionale dopo il master

Tavola rotonda e discussione

PASSATO, PRESENTE E QUALE FUTURO?

Aniarti, Università e IPASVI

Workshop sul Trauma

a cura di Actn

La gestione del trauma ospedaliero

Concetti di base ed approccio al Paziente (Riservato agli studenti infermieri del Corso di Laurea)

 

9 NOVEMBRE

Ore 9.00 - 10.30

Sessione Plenaria

Il nursing della sopravvivenza: costruire il futuro

Fabrizio Moggia - Aniarti

Le competenze infermieristiche in area critica, la certificazione e la ricerca

Loredana Sasso, Università di Genova

Master in area critica: lo stato dell’arte in Italia

Discussione

Ore 10.30 - 10.45 Pausa

Ore 10.45 - 11.45

1a SESSIONE PARALLELA

Emergenza /urgenza 1

Carla Lucertini: Conoscenze della Rianimazione Cardio Polmonare nei familiari di pazienti a seguito ad Arresto Cardio Circolatorio: studio qualitativo

Nicola Ramacciati: Gli Infermieri di Pronto Soccorso in Italia: analisi descrittiva

Organizzazione

Matteo Danielis: Le consegne infermieristiche in Terapia Intensiva: analisi di contenuto

Gian Luca Vergano: Case Report - Arresto Cardio Circolatorio Testimoniato: integrazione Sala Operativa 118, infermiere del Mezzo di Soccorso Intermedio e medico del Mezzo di Soccorso Avanzato. Un modello sostenibile

Marco Zucconi: Sicurezza delle cure e responsabilità sanitaria. Il nursing d’area critica alla luce della recente legge “Gelli”

Terapia intensiva 1

Alberto Lucchini: Analisi sulla gestione infermieristica dei pazienti sottoposti ad ECMO nei centri afferenti alla rete nazionale ECMOnet

Stefano Bambi: Ossigenoterapia con cannule nasali ad alto flusso nei pazienti critici adulti

Alessandra Negro: ICU Diary: implementazione in una terapia intensiva generale italiana

Ore 11.45 - 12.45

2a SESSIONE PARALLELA

Dolore

Alice Vadelka: Confronto di due scale comportamentali per la valutazione del dolore nel paziente critico incapace di riportarlo e relazione con lo stato di sedazione: uno studio osservazionale trasversale.

Alice Pizziconi: Valutazione del dolore in terapia intensiva cardiochirurgica. Confronto tra due scale del dolore: c-pot (critical care pain observation tool) vs bps-ni (behavioral pain scale - non intubated patients).

Caterina Volpi: Validazione del Manchester Pain Ruler (MPR) in Dipartimento di Emergenza (DEA)

Ricerca 1

Bianca Reitano: Valutazione del dolore in Pronto Soccorso. Congruenza tra la percezione del paziente e la valutazione dell’infermiere. Uno studio osservazionale.

Nicola Ramacciati: Approccio Globale alla Violenza verso gli Infermieri di Pronto Soccorso: linee di ricerca

Nicol Maria Platone: Risultati dell’Implementazione della scala C-CHEWS in Fondazione Toscana Gabriele Monasterio

Intensiva pediatrica 1

Lucia Villa: Le strategie di coping parentale in Terapia Intensiva Pediatrica: il ruolo dell’ Infermiere

Giorgio Gadda: P.E.D.I. TOOL: un nuovo strumento per l’assistenza al piccolo paziente in emergenza-urgenza

Lara Barbieri: Le lesioni da pressione nel neonato pretermine con Nasal CPAP: uno studio descrittivo

Ore 10.30 -11.15 / 11.30 - 12.15.

Sessione mattutina Technical Forum

Pausa pranzo dalle 13.00 fino alle 14.30

Presentazione poster

Workshop ditte

Visita area espositiva

Ore 14.30 - 15.00

Plenaria

25 anni dalla Legge Istitutiva dei sistemi di emergenza, quali competenze per gli infermieri?

Marco Vigna

Pomeriggio Ore 15.00 - 16.00

3a SESSIONE PARALLELA

Emergenza/urgenza 2

Matteo Danielis: L’arresto cardiaco extra-ospedaliero nella provincia di Udine: risultati preliminari di uno studio retrospettivo

Antonio Gheno: Organizzare l’accoglienza sanitaria per eventi di massimo afflusso: adunata degli Alpini 2017

Matteo Bortolotti: Feedback RCP

Intensiva pediatrica 2

Ilaria Artuso: Infermiere pediatrico: state of art

Jiada Buela Galura: Bedside Pediatric Early Warning System (PEWS): identificare il precoce deterioramento clinico in Cardiochirurgia Pediatrica

Ilaria Anselmi: La musicoterapia in Terapia Intensiva Neonatale come strumento per la stabilizzazione dei parametri vitali e lo sviluppo neurocomportamentale

Terapia intensiva 2

Francesca Angelelli: La gestione dell’emergenza intraospedaliera: una valutazione post-formazione

Alessandra Negro: Implementazione di un servizio di Follow Up Post Intensive Care Unit

Alberto Lucchini: Impatto dell’attività di un ECMO center sulla nursing workload in una terapia intensiva polivalente

16.00 - 16.30 Pausa

Pomeriggio Ore 16.30 - 17.30

4a SESSIONE PARALLELA

Ricerca 2

Chiara Biagazzi: La valutazione del dolore in DEA: le esperienze dei pazienti e degli infermieri in uno studio etno-fenomenologico

Enrico Lumini: L’impiego dell’ETCO2 nel soccorso extraospedaliero 118 Firenze

Silvio Simeone: Il Delirium in una Terapia Intensiva Pediatrica di cardioChirurgia: uno studio osservazionale

Terapia intensiva 3

Lorenzo Righi: La valutazione della dignità tramite il Patient Dignity Inventory (PDI) di Chochinov: uno studio multicentrico

Alessandro Galazzi: Valutazione del comfort nei pazienti sottoposti ad ossigenoterapia con le cannule nasali ad alto flusso

Luigi Canizzo: Affidabilità dei reperi cutanei nella determinazione preventiva della lunghezza del PICC

Infermiere specialista

Isabella Bizzotto: La gestione dell’emergenza nel paziente portatore di Mechanical Circolatory Support

Federico Moggia: Ecografia infermieristica: costruzione e mantenimento delle competenze

Nicol Maria Platone: Sorveglianza infezioni in campo pediatrico: implementazione check-list sulla gestione del catetere venoso centrale

Ore 16.00 - 16.45 / 17.00 - 17.45

Sessione pomeridiana Technical Forum

 

10 NOVEMBRE

Ore 09.00 - 10.30

Proclamazione

Premio Aniarti Youth - Premio Miglior Poster

Premio Miglior video Aniarti/Nurse24.it

Premio Fotografico

Progetto Intensiva.it: stato dell’arte

Giovanni Mistraletti

Workshop Ditte Commerciali

Ore 10.30 - 12.00 sessione plenaria

Il futuro dell’assistenza tra tecnologia e robotica

Gianmarco Veruggio, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Genova

Il futuro dell’assistenza tra umanizzazione ed etica

Ivana Carpanelli, Istituto Italiano Bioetica

Position statement Aniarti

Ore 12.15 Assemblea degli iscritti

 

11 NOVEMBRE

Ore 9.30 - 12.00

Aniarti incontra i cittadini

Incontro con gli studenti scuola elementare e medie

Addestramento sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare

Ore 10.00 - 12.00

La rete di sicurezza: un alleanza cittadino-infermiere

Tavola rotonda: Il contributo della Professione infermieristica ed il ruolo della gestione diretta e nell’addestramento del caregiver

Con la partecipazione di: Aniarti, Dirigenti e Docenti di Scuola Media Superiore, Autorità, Ipasvi, Cittadini

La collaborazione tra infermieri e cittadini è determinante per migliorare gli esiti di salute sia in termini di assistenza nella cronicità semplice e complessa, che nella promozione e prevenzione della salute.

Aniarti promuove un dibattito con i cittadini nel quale confrontarsi per comprendere e conoscere cosa gli infermieri possono fare in una alleanza con il cittadino come professionisti da sempre accanto alla persona e al suo nucleo famigliare e sociale, il cui ruolo specifico è quello di aiutarla a fare fronte ai propri bisogni per mantenere o ripristinare quel delicato equilibrio che definiamo “salute”e costruire le modalità di collaborazione possibili.

Evento ad ingresso libero

ECM: Collegato alla partecipazione del 100% delle ore congressuali, corso FAD accreditato ECM con richiesta esplicita a fine congresso su e-mail: aniarti@aniarti.it

Segreteria Scientifica: Fabrizio Moggia, Silvia Scelsi, Valter Favero, Simona Saddi, Gian Domenico Giusti, Maria Benetton, Davide Zanardo, Sabrina Adami, Gaetano Romigi, Rodrigo Lopez, Ilaria Cossu, Carmelina Stabile, Francesco D’Ambrosio, Roberto Vacchi, Mario Madeo, Elio Drigo.

Si ringraziano i referees per la collaborazione con la segreteria scientifica per l’analisi degli abstract.

Responsabili Segreteria Congresso: Olivo Calliari, Valter Favero, Sofia Bellan

Patnership Organization: Start Promotion, Milano

Cell. 340.4045367; Fax +39.02.67072294. Info: aniarti@aniarti.it

Segreteria Iscrizioni Congressuali: Cell. 340.4045367; Fax +39.02.67072294.

E-mail: iscrizionicongresso@aniarticoop.it

Mail espositori: espositoricongresso@aniarticoop.it

Webmaster Aniarti: Andrea Mezzetti, Mail: webmaster@aniarti.it

Iscrizioni Studenti Infermieristica:

Per informazioni contattare Dr. Gaetano Romigi; Cell. 340.4045439: Tel. 06.51006464; Fax 1782724919; E-mail: garomigi@aniarti.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi